Meno rischi nel lavoro da remoto

Non importa da dove lavorino i dipendenti: mantieni una panoramica completa su ogni loro accesso.

La transizione a una forza lavoro remota può rivelarsi impegnativa

Come garantire la sicurezza a livello aziendale?

Come consentire ai telelavoratori l’accesso alle risorse necessarie?

Come concedere o revocare l’accesso?

La gestione delle identità e degli accessi (IAM) può semplificare la transizione a una forza lavoro remota perché consente ai dipendenti di accedere in tutta sicurezza al proprio lavoro, continuando a garantire al reparto informatico il massimo controllo.



Gestisci gli accessi dei dipendenti

Il team IT deve essere sempre al corrente di chi effettua l'accesso a cosa, anche quando i dipendenti non lavorano dall'ufficio. Grazie al Single Sign-On (SSO)  il personale informatico può concedere l'accesso alle applicazioni, mantenendo la piena capacità di revocarlo in base alle necessità. E alle applicazioni non protette dall'SSO ci pensa il gestore di password, che ne memorizza e custodisce tutte le credenziali.

Richiedi l'autenticazione a più fattori

L'MFA aggiunge a ogni accesso un ulteriore livello di protezione, rassicurando il team IT sull'identità dei dipendenti che effettuano il login. Aggiungere l'MFA a ogni VPN, applicazione o postazione consente alle organizzazioni di garantire la sicurezza di ogni singolo punto di accesso, mentre la biometria contribuisce a rendere l'esperienza di autenticazione impeccabile.

Collabora in modo sicuro

Quando i dipendenti non si trovano in ufficio, hanno bisogno di un modo sicuro per collaborare. La condivisione sicura delle password consente ai team di condividere le credenziali in tutta sicurezza e facilità, in modo che ognuno possa accedere a ciò che gli serve, mentre il personale informatico mantiene il controllo delle credenziali condivise per garantire la sicurezza aziendale.

Lavorare “senza confini” né rischi per la sicurezza

LastPass Business include LastPass Families per tutti i dipendenti con un account aziendale. I dipendenti possono creare un account LastPass personale e, in quanto Amministratori familiari, invitare altri 5 utenti tra persone care e familiari. Migliora la sicurezza della tua azienda offrendo al contempo ulteriori vantaggi al personale.

Previeni gli attacchi informatici

I criminali informatici prendono di mira i telelavoratori con attacchi di phishing nella speranza di ottenere un accesso fraudolento. La gestione delle password aiuta a prevenire i tentativi di phishing impedendo il riempimento automatico delle credenziali sui siti sospetti, consentendo così ai dipendenti di accedere senza problemi e al team informatico di ridurre i rischi.

Grazie a LastPass Identity, il telelavoro diventa facile e sicuro

Adottando la giusta strategia IAM, puoi semplificare la transizione a una forza lavoro remota. LastPass Business può aiutarti a proteggere e potenziare la tua forza lavoro remota concentrando MFA, Single Sign-On e gestione delle password in un unico strumento per consentirti di garantire la produttività dei dipendenti e la sicurezza dell'azienda.

Accedi e apri LastPass usando l’icona nel browser.

Aggiungi a Firefox.

Clicca su “Consenti” e quindi su “Installa” sopra. L’installazione dura
meno di un minuto! Poi crea un account oppure accedi se ne hai già uno.

Passaggio 1.

Clicca su “Consenti”

Passaggio 2.

Clicca su “Installa” e LastPass sarà installato in meno di un minuto.

Passaggio 3.

Crea il tuo account.

Aggiungi al browser.

Clicca in alto su Aggiungi estensione − ci vuole meno di un minuto per scaricarla.

Aggiungi al browser Crea un account

Ce l’hai quasi fatta.

Adesso, clicca in alto sul pulsante di LastPass nel browser per creare un account o accedere.

Aggiungi al browser Crea un account