E-book

La psicologia delle password: la negligenza aiuta i pirati informatici ad avere la meglio

Mentre in tutto il mondo le minacce informatiche fanno passi da gigante, le pratiche in materia di password sia a casa che al lavoro non si discostano dalle cattive abitudini.

Leggi l’e-book che contiene i risultati della nostra ricerca sulla psicologia delle password.

Il panorama della cibersicurezza è stato deturpato dalle violazioni su vasta scala che hanno colpito gradi nomi quali Equifax, Yahoo! e Amazon, per citarne solo alcuni. Come era logico aspettarsi, nei due anni successivi alla nostra ricerca iniziale, denominata “Psychology of the Password” (Psicologia della password), speravamo in un miglioramento delle pratiche in materia di password che consentissero di proteggersi da simili minacce. 

Purtroppo, la nostra nuova ricerca ha dimostrato esattamente il contrario. Le pratiche in materia di password rimangono sostanzialmente invariate rispetto a due anni fa, quando oltre il 50% delle persone non modificava la propria password dopo che era stata divulgata la notizia di una violazione, e molti continuano a negare che i loro account possano essere a rischio. Ma l’aspetto più preoccupante è che simili pratiche (o la loro mancanza) e convinzioni sono identiche sia per gli account di lavoro che per quelli personali.

Questi risultati sono stati raccolti nel nostro e-book fresco di stampa, intitolato “La psicologia delle password: la negligenza aiuta i pirati informatici ad avere la meglio”. Leggi il nostro e-book per scoprire come la psicologia influisce sulla sicurezza delle password attraverso un’analisi che comprende:

  • le pratiche in materia di password in ambito lavorativo;
  • l’approccio delle personalità di tipo A e B alla sicurezza delle password;
  • gli account online che presentano pratiche in materia di password più sicure;
  • le differenze a livello globale nella creazione e gestione delle password;
  • e molto altro.
Sembra esserci qualche problema. Controlla di aver inserito tutto correttamente.

Scarica il documento

Accetto l'Informativa sulla privacy di LogMeIn. Desidero ricevere risorse ed e-mail promozionali, incluse ricerche del settore, risorse didattiche e soluzioni rilevanti per questo argomento. Sono consapevole che potrò annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Siamo spiacenti, in questo momento non siamo in grado di elaborare la tua richiesta. 

Accedi e apri LastPass usando l'icona nel browser.

Aggiungi a Firefox.

Fai clic su "Consenti" e quindi su "Installa" sopra. L'installazione dura
meno di un minuto! Poi crea un account oppure accedi se ne hai già uno.

Passaggio 1.

Fai clic su "Consenti"

Passaggio 2.

Fai clic su "Installa" e LastPass sarà installato in meno di un minuto.

Passaggio 3.

Crea il tuo account.

Add to browser.

Click Add extension above − it takes less than a minute to download!

Add to browser Create Account

You're almost done.

Next, click the LastPass browser button above to create your account or log in.

Add to browser Create Account